Estetica e benessere

Sebbene l’estetica sia un valore soggettivo, il materiale legno influisce su diversi sensi dell’uomo: il tatto, l’olfatto e la vista. Il legno puó ricreare in parte l’ambiente naturale che ci è proprio anche in centri urbani e nelle metropoli piú affollate. Il materiale legno trova applicazione nei restauri di edifici storici e soprattutto nell’architettura moderna.
Il legno puó influenzare il benessere dell’uomo attraverso un effetto positivo sulla salute. La porositá naturale del legno funge da regolatore di umiditá in ambienti chiusi. Per la sua struttura naturale il legno puó assorbire e perdere piccole quantitá di acqua presenti in ogni ambito. Inoltre per sua natura non è un materiale elettrostatico, non inquina il nostro ambiente circostante e non attira la polvere. Questo materiale naturale presenta vantaggi anche per l’igiene. Studi effettuati nei passati anni dimostrano che i batteri non sopravvivono le 24 ore su una superficie in legno, mentre le colonie di batteri si moltiplicano molto piú velocemente su superfici sintetiche in plastica. Gli oli eterici presenti nel legno che ne danno il tipico profumo sono balsamo per il fisico umano, come dimostrano studi dell’Human Institute che hanno analizzato la risposta del corpo umano ad esposizioni di legno: risposarsi in ambienti rivestiti in legno sostiene e facilita il corpo a rilassarsi in tempi piú brevi.
Estetica e benessere
 
 
Estetica e benessere
Estetica e benessere
Estetica e benessere





© 2018 Rete Uso Fiume ed Uso Trieste  |  Cod. fisc. 94117340219  |  Sitemap  |  Credits produced by Zeppelin Group – Internet Marketing