Travi in legno, collabora anche il Cnr

05.11.2011
Corriere dell'Alto Adige
“Uso Fiume” e “Uso Trieste” sono i nomi tecnici di due particolari tipi di travi in legno massiccio, con angoli arrotondati, ottenute da piante intere, che vengono utilizzate per la realizzazione e ristrutturazione di solai e coperture. Grazie ad un significativo lavoro di rete di impresa, che su iniziativa della Sezione legno di Assoimprenditori Alto Adige ha coinvolto vari enti ed aziende del nord d’Italia e tra l’altro anche l’Associazione nazionale Assolegno, il TIS di Bolzano, l’Università di Firenze ed il CNR – Ivalsa, alcune settimane fa a Bolzano si è costituito ufficialmente il “Comitato Tecnico Travi Uso Fiume e Uso Trieste”, con l’obiettivo di valorizzare tale tradizionale prodotto italiano e promuoverne l’utilizzo in particolare tra i progettisti. Del Comitato Tecnico fanno parte complessivamente dieci aziende di cui quattro della Sezione legno altoa-tesina: Corradi Legnami Srl, Damiani-Holz&KO Spa, Magagna Legno Srl e Rema Spa. A coordinare il Comitato Tecnico è stato chiamato Michele Magagna, attuale Presidente della Sezione legno di Assoimprenditori Alto Adige. “I tempi difficili che stiamo passando stanno portando le aziende di tutti i settori a consorziarsi per superare la crisi. Il consorzio- spiega il Coordinatore Magagna- ci consentirà, quindi, di investire in nuove tecnologie e in qualità."
Travi in legno, collabora anche il Cnr
 
 
 
 Vai alla lista 





© 2018 Rete Uso Fiume ed Uso Trieste  |  Cod. fisc. 94117340219  |  Sitemap  |  Credits produced by Zeppelin Group – Internet Marketing